AVVISO BONARIO IMMEDIATAMENTE IMPUGNABILE SENZA ATTENDERE LA CARTELLA. CORTE DI CASSAZIONE – ORDINANZA N. 3466 DELL’11 FEBBRAIO 2021

  • Giuseppe Sapienza
  • 15 Febbraio 2021

La Suprema Corte con l’ordinanza in oggetto ha reiterato l’orientamento ormai consolidato secondo cui, in tema di contenzioso tributario, l’elencazione degli atti impugnabili contenuta nell’articolo 19 DLGS 546/92, pur dovendosi considerare tassativa, va interpretata in senso estensivo.

Da qui la facoltà, e non lo obbligo, di ricorrere al giudice tributario contro tutti gli atti adottati dall’ente impositore che, con l’esplicitazione delle concrete ragioni fattuali e giuridiche che la sorreggono, porti comunque a conoscenza del contribuente una ben individuata pretesa tributaria, senza necessità di attendere che la stessa si vesta nella forma autoritativa di uno degli atti dichiarati espressamente impugnabili.

Tale facoltà sussiste anche con specifico riferimento alla comunicazione inviata  a seguito di controllo automatizzato ai sensi dell’articolo 36 bis, comma 3, DPR n. 600/73, la quale, portando a conoscenza del contribuente una pretesa impositiva compiuta, è immediatamente impugnabile davanti al giudice tributario.

About giuseppe

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi